mercoledì 28 gennaio 2015

Giornata della memoria

In occasione della giornata della memoria abbiamo letto La portinaia Apollonia, edito da Orecchio Acerbo. http://www.orecchioacerbo.com/editore/index.php?option=com_oa&vista=catalogo&id=21

Flora e fauna della montagna

La flora e la fauna della montagna cambiano a seconda dell’altitudine e dell’esposizione al sole. Salendo lungo i fianchi della montagna gli alberi sono sempre più piccoli e radi, poiché: • il clima è più freddo, • il vento soffia senza incontrare ostacoli, • nevica molto spesso Oltre ai 3000 metri riescono a vivere solo muschi e licheni. L’esposizione sul lato nord o sud della montagna, cambiando le condizioni di luce e calore facilita o meno la crescita della vegetazione. Anche la fauna cambia a seconda dell’altitudine e dell’esposizione: gli erbivori vivono dove possono trovare piante adatte alla loro alimentazione, i carnivori vivono dove si possono trovare le prede.

venerdì 19 dicembre 2014

Click to play this Smilebox greeting
Create your own greeting - Powered by Smilebox
Create your own digital greeting card

lunedì 20 ottobre 2014

martedì 19 agosto 2014

... prima di ricominciare ... un saluto dalle mie vacanze

Eccoci qua di nuovo, dopo un periodo abbastanza lungo ....
Per ora, giusto per riprendere confidenza posto una cartolina delle mie vacanze, con la promessa-minaccia di aggiungere presto ulteriori lavori e attività  ... è ora di rimettersi in moto e di sperimentare nuove cose e chissà che con il vostro aiuto non ci riesca.
Un fortissimo saluto
maestra Chiara


Click to play this Smilebox collage
Create your own collage - Powered by Smilebox
A collage by Smilebox

mercoledì 12 giugno 2013

Ortone e il mondo dei Chi

Ecco il risultato dell'assemblaggio dei vostri disegni, realizzati nell'ultimo periodo dell'anno dopo la visione del film Ortone e il mondo dei Chi, visto all'interno del progetto intercultura. E' realizzato con un apposito programma, che lo rende sfogliabile, proprio come un libro; potete anche scaricarlo sulla vostra pen drive, magari facendovi aiutare dai vostri genitori. Se non ci riuscite non vi preoccupate, sarà mia cura insegnarvi come si fa il prossimo anno.
Buona visione
maestra Chiara

Ortone nel mondo dei Chi