mercoledì 28 gennaio 2015

Giornata della memoria

In occasione della giornata della memoria abbiamo letto La portinaia Apollonia, edito da Orecchio Acerbo. http://www.orecchioacerbo.com/editore/index.php?option=com_oa&vista=catalogo&id=21

Flora e fauna della montagna

La flora e la fauna della montagna cambiano a seconda dell’altitudine e dell’esposizione al sole. Salendo lungo i fianchi della montagna gli alberi sono sempre più piccoli e radi, poiché: • il clima è più freddo, • il vento soffia senza incontrare ostacoli, • nevica molto spesso Oltre ai 3000 metri riescono a vivere solo muschi e licheni. L’esposizione sul lato nord o sud della montagna, cambiando le condizioni di luce e calore facilita o meno la crescita della vegetazione. Anche la fauna cambia a seconda dell’altitudine e dell’esposizione: gli erbivori vivono dove possono trovare piante adatte alla loro alimentazione, i carnivori vivono dove si possono trovare le prede.